lunedì 31 luglio 2017

WWW...RECAP DEL MESE... #5

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!

Miei cari lettori i tempi delle belle smaltite di libri impilati da anni è ormai terminato... Purtroppo, ma è un purtroppo relativo, le mie mani bucate continuano a fare danni, sebbene io mi sia molto limitata nel tempo. Diciamo che la mia giustificazione è che ho tanta tanta tanta paura di rimanere senza libri da leggere e soprattutto senza una vasta scelta, ecco!!!
Tornando seri, direi che è arrivato il momento di raccontarvi un po' questo mese di letture, quindi bando alle ciance e cominciamo con le solite tre domande, BUONA LETTURA!


Cosa stai leggendo?

  



Queste, insieme ad altri tre quattro libri iniziati e messi da parte, sono le letture che, piano piano, sto cercando di portare avanti da un bel po'.
MAISON ROUGE di PASQUALE CAPRARO è un romanzo che mi è stato inviato in formato ebook e che racconta la storia di una ragazzina della campagna parigina portata in città a lavorare in una casa di piacere. Devo dire che non mi sta dispiacendo, sebbene la lettura va a rilento, ma è un problema mio.
La seconda è THE DANISH GIRL di DAVID EBERSHOFF di cui ho già visto il film e che mi sta piacendo molto. Anche in questo caso la lettura va a rilento ma è sempre un problema mio, quindi spero di parlarvene presto!


Cosa hai finito di leggere?





Ho terminato la lettura di un libro che avevo cominciato alla fine di Giugno, IL CIRCO DELLA NOTTE di ERIN MORGENSTERN di cui ho apprezzato molto le descrizioni e meno la storia. Mi aspettavo molto di più da un libro tanto osannato e addirittura andato fuori produzione, invece delusione!





Altro libro letto in questo mese è L'AMICA GENIALE di ELENA FERRANTE. Primo volume della tetralogia tanto chiacchierata e ricercata che, a me personalmente, ha lasciato solamente un tiepido ricordo. Ho trovato la prima parte di questo libro di una noia mortale, la seconda, in corrispondenza di una minima crescita delle protagonista è stata più facile da digerire, comunque leggerò i seguiti ma non so quando!





Ultimo libro terminato per questa mensilità è CINQUE STORIE FERRARESI di GIORGIO BASSANI. Una raccolta di cinque racconti attraverso i quali l'autore vuole ricostruire la storia di Ferrara, la sua città. Un libro che mi è piaciuto ma non in modo eccessivo. Ho trovato lo stile troppo pesante e le storie poco complete. A parte la tematiche che sono sempre ben accolte :-)



Cosa hai intenzione di leggere in seguito?




Anche per questo mese io l'intenzione di leggere qualche cosa ce la metto, poi tocca vedere come procederanno le cose. Comunque la mia prossima lettura sarà WOLF. LA RAGAZZA CHE SFIDO' IL DESTINO di RYAN GRAUDIN.
La scelta ricade sulla necessità di colmare le sfide di lettura, ovviamente, ma in questo caso gioca il suo ruolo anche la curiosità, soprattutto perché è uscito da poco il secondo volume di quella che è una duologia, quindi si fa presto a terminare la storia senza la necessità di dover aspettare millenni.

Insomma, questo è stato il mio mese di letture. Ci sono altre due letture, in realtà, ma ve ne parlerò nel post dedicato alla TBR del mese di Agosto. 
Fatemi sapere se avete letto qualcuno di questi libri, cosa ne avete pensato e cosa avete letto voi in questo periodo.
Nel frattempo vi mando un abbraccio e vi auguro di fare bellissime letture!!!

2 commenti:

  1. Ciao: Di The danish girl ho AMATO il film ma non sono troppo interessata al libro, non so neanch'io perchè o.O
    Wolf della Graudin ce l'ho in eBook, comprato con gli sconti e un giorno so che sarà il suo momento di essere lettoxD
    Per quanto riguarda ma, un mese non troppo brillante, come l'ultimo del resto. Ho cambiato routine e, nonostante siano passati un paio di mesi già la lettura continua ad incastrarvisi a fatica. Spero che, con l'inverno e il ritorno alle vecchie abitudini, le cose cambino:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io a amato il film di THE DANISC GIRL ma anche il libro non mi dispiace sebbene qualche cosa di diverso ci sia.
      Anche WOLF si sta rivelando una lettura interessante, è uno YA ma diverso, almeno per adesso si sta rivelando così. Un mix di fantasy, distopia e storia (un nazismo rivisitato ma non troppo) e devo dire che è una unione non male. Il problema nasce se poi chi legge il libro non conosce come sono andate le cose veramente, ma può anche avere la funzione di istruire, in qualche modo. Insomma i suoi pro e contro, ma è piacevole. Vedrai che recupereremo i nostri ritmi :-)

      Elimina