lunedì 6 marzo 2017

TBR #5... OVVERO TENTIAMO DI DARCI UN ORDINE DI LETTURE... MARZO 2017

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!

E' domenica mattina, piove a dirotto, ho gli occhi che mi fanno male e sono reduce da un sabato di viaggio, lacrime, abbracci e ricordi...
Ma per cercare di superare il tutto mi preparo qualche post in anticipo, sebbene la voglia di leggere sta un po' diminuendo in questo periodo...
Siamo al primo lunedì del mese di Marzo ed è tempo di fare qualche programma di lettura per il mese che affronterò...

Nel mese di Febbraio la mia TBR è andata a farsi benedire miseramente, questo non significa che non ho letto nulla, ma che ho letto tutto tranne quello che mi ero programmata di leggere, e meno male che ne programmo solo tre di letture da fare sicuramente... Ma non importa, quello che conta è leggere, poi se non si seguono i programmi alla perfezione non fa niente, no?!
Mi sono resa conto che Febbraio è stato anche il mese dell'inquietudine, mai nella mia vita di lettrice sono stata così insofferente alle letture che avevo scelto di fare. Mi sono ritrovata ad iniziare tanti libri e a non avere più un segnalibro da utilizzare per quelle che poi ho effettivamente portato a termine, e adesso quelli iniziati sono tutti impilati in attesa di essere terminati.

Per quanto riguarda la TBR di Febbraio ho completato solamente un libro, il più corto, cioè



LASCIAMI ANDARE, MADRE di HELGA SCHNEIDER, un libro che racconta dell'ultimo incontro che la scrittrice ha avuto con la madre dopo il processo di Norimberga che l'ha vista condannata e incarcerata.
La Schneider ci mostra ancora una volta uno spaccato della sua vita e del difficile rapporto/non-rapporto con una madre aguzzina che non  ha mai mostrato alcun tipo di pentimento nei confronti di quanto ha fatto durante gli anni della dittatura all'interno dei campi di concentramento.
Un libro che ci mostra il lato della medaglia degli aguzzini e ci dà una testimonianza di chi ha veramente creduto nel regime a discapito, anche, della sua stessa famiglia.






Gli altri due libri che avrei dovuto leggere sono:




IL DIARIO SEGRETO DI DA VINCI di DAVID ZURDO e ANGEL GUTIERREZ che non ho proprio cominciato, in realtà, sebbene nella RUOTA DELLE LETTURE avrei comunque potuto utilizzarlo per l'obiettivo del romanzo storico.
Il secondo libro che invece ho iniziato e mi sono fermata alle prime 70 pagine è LA PIETRA DI LUNA di WILKIE COLLINS. La motivazione dell'abbandono è che nel precedente giro di ruota mi era capitato di dover leggere un libro di Kate Morton e ho letto I segreti della casa sul lago, un volume di 500 pagine e tutti e due insieme non sono riuscita a portarli avanti. Poi dopo ho iniziato Il richiamo del Cuculo di Robert Galbraith che è ancora più lungo e... insomma l'ho accantonato del tutto... ma solo per adesso!

Adesso, in teoria, dovrei scrivervi le mie intenzioni per questo mese... Ebbene, non so come farò perché teoricamente ho già visto che avrò da fare 8 letture, di cui 4 non so cosa saranno, quindi adesso vi mostro quali sono i libri che sicuramente leggerò e di cui già conosco il titolo.





SPLENDORE di MARGARET MAZZANTINI è un libro che ho da un tempo relativamente breve, un anno forse, e che mi è stato regalato perché quando ho letto Venuto al mondo avevo riscoperto l'amore per questa autrice, e così mi è stato regalato questo perché ancora non lo avevo.
Lettura che farò per la MADE IN ITALY BOOKS CHALLENGE per l'obiettivo mensile che richiede di leggere un libro di un autore di cui hai già letto altri libri.
Ho scelto questo perché è l'ultimo cartaceo che ho da leggere dell'autrice e poi è perfetto per la sfida!













La Graphic Novel del mese sarà IL SUONO DEL MONDO A MEMORIA di GIACOMO BEVILACQUA
Di questa Graphic Novel ho sentito parlare benissimo e aspetta di essere letta da quando l'ho comprata in occasione degli sconti Bao del 25% fatti a Settembre dell'anno scorso, mi sembra.
Ovviamente delle trame non so niente, lo sapete bene che non le leggo e mi lascio trasportare dalla lettura, anche se spero che mi piacerà, visto che le persone che ne hanno parlato hanno dei gusti simili ai miei. 











Per la THE HUNTING WORD CHALLENGE ho deciso che spunterò la parola PIETRE, che sarà anche l'ultima per questa prima tappa, credo, ma con un libro diverso da Collins, molto più abbordabile direi, sto parlando di POIROT E LE PIETRE PREZIOSE di AGATHA CHRISTIE.
E' incredibile come di questa autrice io non conoscessi nulla fino a qualche mese fa e adesso, se affronto anche questa lettura arriverò già al terzo!
Io ormai lo dico da un po' per fortuna che ci sono le sfide di lettura che nella maggior parte dei casi mi hanno fatto scoprire autori a cui non avrei mai pensato di potermi avvicinare!!!










L'ultima lettura certa che spero di poter portare a termine in questo mese è una raccolta di racconti, LA CASA STREGATA E ALTRI RACCONTI di LOVECRAFT, che dovrò leggere per la SFIDA DI LETTURA LPS 2017, il cui obiettivo mensile prevede la lettura di una raccolta di racconti, fiabe, poesie.
Di Lovecraft non ho mai letto nulla perché mio fratello, che lo ha letto anni fa, mi diceva sempre che mi sarei impaurita, bene, adesso il mio cuor di leone ce la farà, ME LO SENTO!!!
Magari me lo leggo in pieno giorno con persone attorno a me che fanno rumori normali, così starò più tranquilla, mmm!!!







Insomma letture variegate anche per questo mese, spero di portarle a termine tutte quante e di poterne parlare bene, visto che ultimamente faccio continui viaggi sulle montagne russe per quanto riguarda il gradimento delle letture.
Vorrei recuperare anche alcune delle letture che ho cominciato a Febbraio ma non so se sarà questo il mese in cui potrò farlo... Vedremo, non mi va di mettermi ansia da sola!
Quindi, per questo mese è tutto, fatemi sapere quali sono i vostri programmi di lettura, o lasciate i link ai vostri post così passerò a leggerli, se avete dei blog, ovviamente!
Io vi saluto, vi mando un abbraccio e vi auguro di fare bei viaggio tra le pagine dei vostri libri... A presto!!!

2 commenti:

  1. Ciao! Non vedo l'ora di sapere cosa penserai de La pietra di Luna, quindi leggi che sono curiosa:P
    Splendore mi sembra davvero interessante, così come tutta la Mazzantini, ma ancora la devo recuperare, uffa.
    Agatha Christie è sempre una sicurezza, piacevole e veloce.
    Comunque, per la cronaca, io non faccio mai TBR perchè non sarei mai in grado di rispettarlexD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :-) Pensa che LA PIETRA DI LUNA mi stava pure piacendo, ho lasciato ad un punto che mi sarei ricordata anche se lo leggerò più avanti... Appena riesco a finirlo leggerai cosa ne ho pensato :-) La MAZZANTINI te la consiglio soprattutto con VENUTO AL MONDO, anche se mi piace tutto quello che ho letto di suo (NON TI MUOVERE E IL CATINO DI ZINCO). AGATHA CHRISTIE ormai sta diventando quasi una droga :-)

      Elimina