mercoledì 31 maggio 2017

WWW... RECAP DEL MESE... #3

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!


Come state amici? Le scuole stanno per finire, per gli universitari inizia la sessione estiva e per chi lavora comincia ad arrivare il sentore di ferie e relax... o almeno lo spero per voi!!!
Anche per questo mese, MAGGIO 2017, nonostante la scarsa voglia di leggere mi abbia accompagnato per un bel pezzo, sono comunque riuscita a fare un bel po' di letture e a concluderne alcune di quelle che nel mese di Aprile avevo abbandonato.
Ma inizio subito con il post e le risposte alle solite tre domande. Vi ricordo che in questo contesto non vedrete le letture che ho stabilito come TBR del mese, ma solamente quelle extra che sono riuscita a fare e che rientrano nelle sfide o nelle mie letture libere, diciamo così. Bene, io vi lascio al post e vi auguro di fare una buona lettura!!!



Cosa stai leggendo?





La prima lettura che vedete qui sopra FANNIE FLAGG, PANE COSE E CAPPUCCINO DAL FORNAI DI ELMWOOD SPRINGS è uno di quei libri che stanno stazionando sul comodino da un po' di tempo, non tantissimo, ma diciamo un paio di settimane. Non mi sta prendendo molto e il fatto che mi sia bloccata ad una settantina di pagine non aiuta. Però, io la metto come lettura corrente, visto che ogni tanto ci provo ad avvicinarmici.
La seconda lettura TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI di DIEGO DE SILVA devo cominciarla ma la metto qui lo stesso perché se non sarà oggi è domani, ecco.
Di De Silva ho sentito parlare bene, quindi mi auguro che non mi faccia fare la fine della Flagg di cui ho sentito lo stesso parere... Mah! 


Cosa hai finito di leggere?


Il primo libro che sono riuscita a completare nel mese di Maggio è HANIA. IL CAVALIERE DI LUCE di SILVANA DE MARI. Di questa scrittrice ho letto solamente il prequel di questa storia anche se so essere molto conosciuta per un libro che ha per protagonisti degli elfi, credo si intitoli L'ultimo elfo o qualcosa del genere, che vorrei anche recuperare. Ma parliamo di Hania. La recensione è già uscita, quindi vi basterà cliccare sul titolo per leggere cosa ne ho pensato in modo più ampio. Qui posso dirvi che la storia è quella di una fuga che Hania e sua madre fanno per cercare di salvare non solo la vita di Hania (un po' strega e un po' demone), ma anche quella dell'intera umanità dalle perfide trame del Signore Oscuro. Una storia che mi è piaciuta anche se ho trovato poco piacevole seguire il modo in cui Hania tratta sua madre. Haxen è una ragazza di cui si delinea il carattere e che ci mostra una grande forza d'animo nell'affrontare la sua particolare situazione. Sicuramente continuerò la trilogia di cui potete trovare già il secondo volume in libreria.





Seconda lettura del mese che ho fatto velocissimamente, tra l'altro, è stata IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI di JULES VERNE. Secondo volume che leggo di questo autore che ho adorato fin da subito. 
Con questo romanzo partiamo alla volta dell'India delle sue foreste pericolose, del Giappone con i suoi viali pieni di alberi di ciliegio in fiore, delle lande desolate, del deserto e del villaggio del Mormoni in America per poi tornare a Londra, nella terra del nostro protagonista Phileas Fogg che, affiancato da Passepartout, riuscirà a superare ostacoli di ogni tipo pur di portare a termine il suo viaggio. 
Un libro ironico, divertente e pieno d'avventura che vi farà dispiacere portare a termine.
Ovviamente anche questo è consigliatissimo e potrete leggerne la recensione cliccando sul titolo, nel caso in cui ve la foste persa! 





Nell'ambito delle sfide di lettura che sto facendo, dopo secoli dalla sua pubblicazione, ho letto il primo volume della saga dedicata al personaggio di Percy Jackson, ovvero PERCY JACKSON E GLI DEI DELL'OLIMPO. IL LADRO DI FULMINI di RICK RIORDAN. Un libro leggero, ironico e piacevole che mi ha tenuto compagnia per qualche giorno facendomi immergere completamente nel mondo della mitologia greca con il sorriso sulle labbra. 
Gli dei non sono miti o creature inventate ma vivono tra noi e questo porta Percy Jackson a scontrarsi con loro, con la loro frivolezza, la loro voglia di vendetta e di rivalsa. Una storia che ha le sue pecche, indubbiamente, ma che può essere letta per quello che è, una storia per ragazzi che ha lo scopo di insegnare loro l'affascinante mondo della mitologia classica. Ovviamente se poi andiamo a sottoporlo ad un lettore adulto o comunque attento alla forma è chiaro che ci sono delle incoerenze o delle illogicità. Nel complesso mi è piaciuta!







La terza lettura del mese è la Graphic Novel di cui vi ho parlato lunedì. Si tratta di TAGLIA E CUCI di MARJANE SATRAPI autrice iraniana che ha inserito in questa storia elementi legati proprio alla sua famiglia. Un libro che definirei dall'ironia amara. E' indubbiamente una storia che ci fa sorridere in più punti e che, allo stesso tempo, ci permette di conoscere tradizioni, anche assurde per il nostro modo di vedere, che non sono così note. La storia è quella di una riunione tra amiche che durante la suzione del samovar spettegolano sulle loro storie personali e non solo. 









Dopo la Graphic Novel ho letto FIORI PER ALGERNON di DANIEL KEYES che ho utilizzato per le sfide di lettura che sto facendo. 
Un libro che mi è piaciuto moltissimo, inizialmente ho faticato non poco a portarlo avanti, diciamo per le prime 50 pagine, poi è stata tutta una frenesia per la curiosità di sapere come la storia sarebbe andata avanti.
Un romanzo che fa riflettere molto sulla visione che si ha degli altri, in relazione alla malattia e al differente livello culturale. Allo stesso tempo è una critica nei confronti di chi di vanta di conoscere tanto del suo campo e in realtà non è così. Un romanzo che mette in discussione molto di quello che siamo.
Consigliatissimo!









Lettura fatta per necessità e che si è rivelata essere molto bella è LA STAGIONE DELLE TEMPESTE di ANDRZEJ SAPKOWSKI. Una storia che ci parla di avventura e di viaggi attraverso boschi e villaggi dal sapore fantasy. Il libro fa parte delle saga dedicata a Geralt di Rivia, strigo alla ricerca di nuovi incarichi da portare a termine. 
Una storia che mi è piaciuta e non me lo aspettavo, sicuramente cercherò di recuperare a breve tutti gli altri libri della serie, per ora siamo a sette più questo, e soprattutto di farlo a breve. Anche questa lettura CONSIGLIATA!




Dal fantasy sono passata poi ad un romanzo storico dedicato alle vicende di una casa colonica americana in cui lavora Belle con la sua famiglia. IL MONDO DI BELLE di KATHLEEN GRISSOM è una storia molto dura da sopportare, violenta, che non lascia spazio alla ripresa tra una tragedia e l'altra, ma è proprio questo che la rende molto bella e coinvolgente. Uno squarcio nel mondo della storia dell'uomo e della violenza perpetrata ai danni di chi ha la sola colpa di avere un colore di pelle differente. Una lettura bella da fare ma consapevoli che non sarà una passeggiata, ecco!



Questo libro è stato davvero una prova di coraggio per portarlo avanti! UNA VALIGIA PIENA DI SOGNI di PAULLINA SIMONS è davvero una delle peggiori letture che io abbia mai fatto, di una noia mortale, e composto di una quantità di pagine inutili e completamente prive di logica all'interno del libro. Insomma non lo leggete e dedicatevi ad altre letture, ecco! Di questo libro avrete una recensione al vetriolo il 01 Giugno, già in programma!




Ultima lettura del mese, completata proprio ieri sera, è IL SENSO DEL DOLORE di MAURIZIO DE GIOVANI. Autore della fortunata serie dedicata ai BASTARDI DI PIZZOFALCONE. In questo caso, però, mi sono avvicinata alla sua produzione meno nota, quella dedicata alla figura del commissario Ricciardi. Personaggio ombroso, sensibile, burbero e sempre in bilico tra la vita e un profondo senso del dolore proveniente dall' al di là. Una lettura che, fortunatamente, mi ha fatto chiudere il mese in bellezza!



Cosa leggerai leggerai in seguito?





Vi mostro qui sopra quella che sarà la prima lettura che inizierò interamente a Giugno, e sto parlando di NEIL GAIMAN e del suo IL FIGLIO DEL CIMITERO. Di Gaiman ho letto solamente Coraline e sono curiosa di sapere cosa ci racconterà in questo romanzo.


Bene amici, queste sono state tutte le numerose letture che ho affrontato nel mese di Maggio, non mi ero resa conto di aver letto così tanto fino a quando non ho dovuto fare questo post. Come sempre troverete le recensioni dei libri citati cliccando sul titolo e verrete trasportati sul post della singola recensione. Per le ultime letture fatte, dovrete aspettare qualche giorno e verranno pubblicate, quindi rimanete collegati sul blog ;-)

Fatemi sapere se avete letto qualcosa di questi titoli, se condividiamo qualcuno dei pensieri che ho scritto nei vari post. Fatemi sapere quali sono i vostri progetti di lettura visto che caldo ed estate stanno arrivando. Come sempre, se vi va, lasciate un segno del vostro passaggio.
Io vi saluto, vi mando un grande abbraccio e al prossimo mese con il Recap!!!

2 commenti:

  1. Ciao Mikla! I libri che hai in lettura mi incuriosiscono, soprattutto Pane, cose e cappuccino, che ha una copertina molto bella. Peccato per il libro della Simons: io sto leggendo Il cavaliere d'inverno e mi sta piacendo parecchio. Comunque seguirò il tuo consiglio e ne starò alla larga xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI ti dico che si tratta di una lettura molto veloce che scorre senza neanche fartene accorgere... PANE, COSE E CAPPUCCINO lo sto trovando più lento e non mi sta prendendo molto, ma lo finirò comunque :-)

      Elimina