mercoledì 14 settembre 2016

WWW...WEDNESDAY...#15

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!


Buon mercoledì amici, da oggi si riparte con la rubrica fissa (più o meno, dai) del mercoledì per l'aggiornamento delle letture fatte, in corso, e future.
A voi come procedono le letture??? Le mie sono un po' altalenanti, ancora non capisco se mi piacciono o meno... Vi lascio al post, buona lettura amici!



Cosa stai leggendo?


Due letture particolari una rivoluzionaria, l'altra misteriosa.
Nel primo caso si tratta di 22.11.63 di Stephen King, il primo approccio a King. Una lettura che sto facendo con un gruppo di persone su facebook e devo dire che non so quanto mi stia piacendo, o meglio, a piacere mi piace, la storia cattura in modo progressivo direi, ma è il metodo di scrittura che non mi lascia divorare il libro credo. King è un maestro indiscusso di scrittura, lo so, ma io non lo so se è un autore che fa per me oppure no, comunque sto andando avanti, lentamente e vedrò se cambio idea nel corso della vicenda!
Il secondo libro che vi presento è Il palazzo della mezzanotte di Carlos Ruiz Zafon. Questo libro ce l'ho da quando è uscito, ovvero il lontano 2013, e mi sono decisa a leggerlo dopo tre anni, BENE!!!
Le storie di Zafon mi piacciono sempre tanto, ambientate solitamente a Barcellona che già di per sé è una città ricca di mistero e perfetta ambientazione per le storie di questo autore. In questo caso, però, ci troviamo a Calcutta, altra terra ricca di mistero. Mi sta piacendo come storia, anche se sono solo alle prime pagine, vedremo se l'interesse rimarrà alto fino alla fine oppure no!


Cosa hai appena finito di leggere?

  

Due letture che mi sono piaciute, sicuramente più leggere di quelle che sto facendo adesso, ma molto carine, chi per un motivo chi per un altro.
La prima lettura che ho terminato è stata Per dieci minuti di Chiara Gamberale. Un libro molto divertente, ironico, spiritoso e fresco, direi, che fa, allo stesso tempo, riflettere sulle cose che abbiamo e quelle che ci rendono infelici. Il libro/diario offre uno spunto, a chiunque si trovi in un periodo difficile della sua vita, per cercare di superare le difficoltà divertendosi e osando. Un libro che sicuramente rileggerò perché mette allegria e fa pensare con leggerezza alla possibilità di uscire fuori dal buio.
Seconda lettura terminata è La storia Infinita di Michael Ende. Il libro della mia infanzia, il libro che ho riscoperto in età adulta. Un libro che presenta vari livelli di lettura e che si può apprezzare maggiormente in età adulta, credo.  Consigliato, ovviamente ;-)


Cosa leggerai in seguito?




La partecipazione alla ENNESIMA INUTILE CHALLENGE devo cominciare a leggere i dieci libri che ho scelto, e così, a parte quello di King che ho cominciato da pochissimo, ho deciso di iniziare con un genere diverso dal mistery così le due letture non mi mandano in confusione. Il libro che ho scelto è Il principe Vlad di Wolfgang Hohlbein, comprato millenni fa quando ero fissata con le letture sui vampiri e le creature soprannaturali e che ancora non ho letto. Anche in questo caso non so cosa aspettarmi quindi bisognerà leggere e poi vi saprò dire!!!

Bene amici, questo è il mio aggiornamento letture, voi come siete messi?? Fatemi sapere se avete letto qualcuno di questi titoli, se li avete mai sentiti, se avete intenzione di leggerli, insomma tutto quello che vi va ;-)
Io vi saluto, spero di essere un po' più coerente con questa rubrica, ma purtroppo i tempi di lettura non dipendono sempre da me :-/
Ci rileggiamo presto Viaggialettori, vi auguro, come sempre, buone letture e un abbraccio!!!

Nessun commento:

Posta un commento