mercoledì 28 settembre 2016

WWW...WEDNESDAY...#16

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!

Questa settimana ritorno con un aggiornamento letture, visto che la settimana scorsa non l'ho fatto. Non sono settimane facili per me queste quindi non so con quale regolarità vedrete le rubriche che tratto di solito, bando alle ciance, vi lascio al post ;-) Buona lettura!!!


Cosa stai leggendo?



Come vi avevo detto qualche post fa sto partecipando, o meglio sto facendo un secondo tentativo con una sfida di lettura, che non porta a nessun premio, ma è una sfida con se stessi. La Challenge che sto facendo è L'ENNESIMA INUTILE CHALLENGE e questo titolo, Il rogo di Berlino di Helga Schneider corrisponde al punto numero 5 che dice:

RELIGIONE: UN LIBRO CHE FA RIFLETTERE

Sicuramente non è un titolo che posso consigliare a tutti, nel senso che è per le persone che amano questo genere di storie legate alla guerra, alle sue conseguenze e alle reazioni delle persone a questo evento.
Il libro mi sta piacendo molto, ho letto già un altro titolo di questa autrice che si intitola La baracca dei tristi piaceri e lo avevo divorato in un giorno. Anche questo si legge molto velocemente, l'ho quasi finito e per fortuna nonostante il tema trattato sia molto forte, comunque mi è risultato scorrevole.
Accanto a questo titolo ho ancora il corso la lettura di 22-11-63 di Stephen King che, devo dire la verità, non mi attira per niente. Sarà una questione di gusti non so o forse ho scelto il momento sbagliato per affrontare King o questo libro. Lo sto leggendo in un gruppo di lettura creato su Facebook ma alla fine siamo rimaste in due a continuarla. Sicuramente lo finirò e cercherò di portare avanti le tappe, anche se sicuramente questa settimana mi salta :-(


Cosa hai appena finito di leggere?


Un titolo, questo, che avevo nella libreria da una vita, minimo 5 anni e che comprai quando avevo la passione per i vampiri che adesso, mi sono accorta, è notevolmente assopita.
Il principe Vlad di Wolfgang Hohlbein è, in realtà, il secondo volume di una trilogia di cui possiedo anche il terzo ma non il primo che si intitola Il sangue del cavaliere.
Non è stata una lettura malvagia, piuttosto leggera, ma mi rendo conto che i miei gusti sono cambiati e che forse ne ho letto troppo di vampiri tanto tempo fa e adesso mi hanno un po'.
Sicuramente leggerò anche il terzo volume e di questo vi farò una mini recensione a parte :-)! Questo titolo è stato il primo che ho letto per L'ENNESIMA INUTILE CHALLENGE tra l'altro, e corrisponde al punto numero 10 che dice:

BACK TO HELL: UN LIBRO HORROR O CHE CONTIENE ELEMENTI SOPRANNATURALI

 Cosa leggerai in seguito?


Penso che vi sarete accorti che io e il genere romance non andiamo molto d'accordo sebbene io continui a leggerne qualcuno ogni tanto. Anche in questo caso si tratta di un titolo scelto per la Challenge, stavolta corrisponde al punto 4 che dice:

NEW YEAR NEW ME: UN LIBRO NON PROPRIO TRA LE TUE CORDE

Ho scelto L'importanza di chiamarti amore di Anna Premoli che so essere una scrittrice molto amata per questo genere di cui, ovviamente a questo punto, non ho letto nulla.
Magari continuare a insistere con un genere che non è propriamente nelle mie corde per alcuni può sembrare una forzatura, ma io sono tenace e ce la farò, prima o poi qualcosa di carino lo troverò anche in questo genere dai ;-)


Bene Amici, questo è il mio aggiornamento letture della settimana, fatemi sapere se avete letto qualcuno di questi libri e cosa ne avete pensato.
Ci rileggiamo presto... Buone letture amici Viaggialettori!!!

Nessun commento:

Posta un commento