mercoledì 12 ottobre 2016

WWW... WEDNESDAY...#18

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!



Buon mercoledì lettori, strano ma vero, anche questa settimana riesco a farvi l'aggiornamento delle letture settimanale. Mi ritrovo più tempo libero e questo favorisce la lettura di più libri, inutile dire che la cosa mi rende felice così riesco a smaltire qualche volume in più, ecco!!! Vi lascio al post, Buona lettura!!!





Cosa stai leggendo?



Anche questa settimana proseguono le letture dedicate all'ENNESIMA INUTILE CHALLENGE che, vi ricordo, terminerà il 10 NOVEMBRE e di cui è uscito il mio aggiornamento letture proprio lunedì, come da programma!
Allora questa settimana in lettura ho il libro che risponde al punto numero 2:

2) IT'S FALL: UN LIBRO TALMENTE FAMOSO CHE TI E' CADUTO IN CASA 

La cosa buffa è che è successo proprio così, nel senso che questo libro L'eleganza del riccio di Muriel Barbery l'ho recuperato a casa di mia cugina, mi ha detto di prenderlo visto che era stata una lettura carina per lei e io ancora non l'avevo affrontata. Bene, non me lo sono fatto ripetere due volte e quando si tratta di recuperare libri che posso leggere ne approfitto subito ;-)
Non so ancora dirvi se mi piaccia o meno perché ho cominciato a leggerlo ieri sera e poche pagine, quindi non so, magari vi dirò tutto direttamente alla sua recensione :-)


Cosa hai appena finito di leggere?


Ho letto Coraline di Neil Gaiman in soli due giorni e ancora non riesco a levarmi di dosso la sensazione che qualcuno osservi i miei movimenti :-O
Non so se sia successo anche a voi, il film è stato inquietante ma il libro lo è molto di più. Sarà che nel cartone i disegni sono fatti con dei colori che tutto sommato rendono l'atmosfera cupa ma sono visibili, l'impatto è immediato. Il libro invece è tutta un'altra cosa. Devo dire che anche con i libri sui vampiri, quando li leggevo, mi facevano lo stesso effetto. Lo scrittore ci permette, attraverso le sue parole di immaginare da noi stessi come possa essere un un personaggio, mentre invece il film è tutto fatto da altri, ci si limita solo a vedere il risultato di una immaginazione diversa dalla propria. Non so se il ragionamento può essere compreso, fatto sta che per me è così. I libri e la mia immaginazione a leggere le varie descrizioni mi inquietano più di un film!!!


Cosa leggerai in seguito?



Visto che la lettura di 22-11-63 di Stephen King mi accompagnerà ancora per molto tempo, almeno tutto il mese, non mi va di concentrarmi su dei thriller o gialli che possono avvicinarsi al genere di King, così ho deciso che mi butterò sul classico di Guy de Maupassant, Bel-Ami, così poi posso vedermi anche il film :-)


Allora amici, come è andata la vostra settimana di letture? io sono stata piuttosto celere, nonostante King stia diventando ufficialmente la mia croce, eh eh eh!!!
Fatemi sapere cosa avete intenzione di leggere o se state leggendo qualcosa che non vedete l'ora di terminare. 
Vi saluto, vi mando un abbraccio e vi auguro di fare delle bellissime letture!!! A presto!!!

Nessun commento:

Posta un commento