lunedì 7 novembre 2016

TBR #1... OVVERO TENTIAMO DI DARCI UN ORDINE DI LETTURE... NOVEMBRE 2016

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!


Buon Lunedì amici lettori e non, e buon inizio settimana!!!
Quella che vi propongo oggi è una nuova tipologia di post, anche se non è proprio un'originalità, ecco. 
Vorrei cercare di fare un piano di lettura che mi permetta sia di scegliere in anticipo delle letture che sicuramente farò durante il mese preso in considerazione, sia di gestire meglio gli acquisti e capire lo spazio che ho in camera (Utopia pura!!!).
Diciamo che con un post vorrei cercare di dare ordine alla mia vita di lettrice scombussolata!!!


In realtà ho visto che le Challenge non sono pane per i miei denti, anche se mi piace l'idea di programmare le letture secondo un criterio. Ho provato a farne due della durata di due mesi ciascuna, LA SISSY&ANITA SUMMER CHALLENGE e L'ENNESIMA INUTILE CHALLENGE. In entrambe i casi le letture da fare erano dieci da spalmare in due mesi. Nella prima Challenge, sono riuscita a leggere 8 libri, nella seconda non credo ci arriverò, sono ferma a 6 e tre quarti, diciamo. 
C'è da dire anche un'altra cosa, in realtà, quando faccio una Challenge, non mi limito a leggere solo i dieci titoli che sono programmati, ma ci infilo anche qualche titolo che mi va di leggere al momento, per questo motivo tendo a tralasciare quelli che ho programmato :-/
Proprio per questo motivo ho deciso di modificare queste Challenge scegliendo, ogni mese, TRE titoli che SICURAMENTE LEGGERO' nel corso del mese in questione così, se poi mi viene la voglia di leggere altro, non ho tante letture programmate da fare ecco.
Non so, magari non riuscirò a fare neanche in questo modo, ma ho l'impressione che scegliendo dei titoli in anticipo riesco a smaltire più libri nonostante la voglia di leggere diminuisca.
Sono abbastanza contorta, me ne sto rendendo conto, e non so neanche quanti di voi stiano capendo il mio ragionamento, ma diciamo che il mio è un tentativo nobile e un incentivo a leggere di più e a smaltire di più soprattutto, ecco!!!


La struttura dei post che verranno in seguito ho pensato di crearla con due "sezioni". Nella prima sezione farò un breve resoconto delle tre letture che ho fatto nel mese, non saranno delle vere e proprie recensioni, quelle dedicate ad ogni libro che leggo saranno fatte comunque con un post dedicato. Vorrei fare solo degli accenni a caldo su quello che leggo, visto che le recensioni le pubblico sempre un mesetto dopo aver fatto la lettura. La seconda sezione, invece, sarà dedicata alle tre letture che farò nel mese successivo.
Vorrei cercare di scegliere dei titoli appartenenti a generi diversi tra loro, così da diversificare i post, ma è anche vero che le tre letture non saranno le uniche che farò, spero, mi spiego meglio. 
La mia media di libri letti al mese va dai 5 agli 8, anche se ci sono mesi in cui non arrivo neanche a tre, ma sono dettagli, questo ovviamente dipende dalla lunghezza dei libri, dal gradimento, dalla complessità del tema trattato o dello stile di scrittura dell'autore, oltre anche alla mia voglia di leggere, che a volte è molto scarsa, altre volte non mi fermerei mai. Per questo motivo ho scelto di dare 3 titoli sicuri, poi se ce ne saranno altri ben venga, non è assolutamente un modo di gareggiare o rendermi migliore di altri, è solo un tentativo che faccio di regolare le mie letture, tutto qua!
Spero che così facendo io riesca, non solo, a leggere qualche titolo in più, ma anche a leggere cose che mi piacciono o che mi ispirano al momento senza dover aspettare secoli perché sto leggendo altro. 
Insomma, credo che questa prefazione chilometrica abbia spiegato le mie intenzioni, quindi direi di partire direttamente con questa nuova avventura sperando di riuscire a portarla avanti con dei buoni risultati... Incrociamo le dita ;-)
Ah... mi sono dimenticata di dirvi una cosa, la scelta dei titoli non è fatta in base all'ordine di lettura che farò, la cosa importante è che io riesca a leggerli tutti e tre nel mese, poi se scelgo di leggere prima l'uno o l'altro titolo sarà mia discrezione. Troppe restrizioni mi mettono ansia, quindi è meglio non darmele... eh eh eh!


Allora, allora, allora... I primi dieci giorni del mese di Novembre sarò ancora "impegnata" a leggere i libri della Challenge che, COMUNQUE, non porterò a termine, MA... siccome dei tre titoli che mi sono rimasti da leggere due sono nuovi e uno sarebbe una rilettura, ho deciso che sicuramente i due titoli nuovi, per questo mese, li porto a termine comunque, e poi l'altro vedrò. Cominciamo subito...Buona Lettura!!!





Il primo titolo che vi mostro è DIECI PICCOLI INDIANI di Agatha Christie. Un libro che mi è stato regalato questa estate e che ho inserito nella Challenge pensando di leggerlo a breve, invece ho finito con il dare la priorità ad un libro che ho da secoli, e questo è slittato. 
La storia mi incuriosisce moltissimo, non è legata ai suoi due personaggi più famosi, Poirot e Miss Murple e questo mi attira. Altro motivo per la scelta, è che ne ho sentito parlare sempre benissimo e così mi sono incuriosita a mia volta. Spero sarà una bella lettura ovviamente, ma chissà??!!






Secondo titolo, che ormai vi sto mettendo in quasi tutti gli ultimi post, me ne sento io stessa ossessionata, quindi DEVO ASSOLUTAMENTE LEGGERLO, è BEL AMI di Guy de Maupassant. Romanzo francese sulla vita di un giovane giornalista che cerca di barcamenarsi tra il suo lavoro e la conquista delle donne.
Libro che ho, anche questo, da una vita nella mia libreria e di cui, anche in questo caso, ho sentito pareri positivi, ma ogni volta che arriva il momento di leggerlo non mi ispira mai, vai a capire il perché. Comunque adesso non avrò più scuse e mi toccherà leggerlo;-)











Ultimo libro di questa prima TBR è un titolo che comprai all'inizio dell'anno in occasione di alcuni sconti che stavano facendo su ibs, mi sembra fossero delle rimanenze, in ogni caso lo pagai pochissimo. Un titolo simbolo degli anni 90 che mi ha sempre attirato, ma quando avevo deciso di leggerlo lo avevano tolto dalla produzione e così appena ho avuto l'occasione l'ho preso. Sto parlando di JACK FRUSCIANTE E' USCITO DAL GRUPPO di Fausto Brizzi.
Su questo libro, a differenza degli altri, ho sentito pareri discordanti, non so cosa aspettarmi e non voglio neanche saperne troppo. So che si parla di musica e di biciclette, poi per il resto vedrò durante la lettura :-)








Bene amici, questi sono i tre titoli che SPERO leggerò per il mese di Novembre. Accanto a questi tre ci sarà sicuramente la terminazione di UOMINI CHE ODIANO LE DONNE di Stieg Larsson che ho cominciato da tempo,ormai, ed ho quasi terminato, finalmente ;-). 
Come al solito, delle letture poi farò una recensione completa e ampia, mentre a fine mese ci sarà il post con la TBR per il mese successivo e un resoconto veloce delle letture fatte.


Spero che l'idea vi faccia piacere, fatemi sapere se avete letto qualcuno di questi libri, quali saranno le vostre TBR o se fate o meno delle letture programmate, sono curiosissima.

Vi ringrazio per aver accettato di mettere il "Mi piace" sulla mia pagina, vi invito, se vi va, ad unirvi ai lettori fissi del blog così sarete aggiornati sui post e magari sarà più facile anche scambiarci qualche parola. Vi ringrazio comunque per le visualizzazioni, che sono tante, spero che vogliate lasciare un segno del vostro passaggio qui sul blog, ne sarò felicissima!!!

Come al solito vi auguro di fare delle buone letture, di attraversare mondi fantastici e coinvolgenti ... Ci rileggiamo presto amici, un abbraccio a tutti voi!!!

4 commenti:

  1. In genere detesto i gialli, ma Dieci piccoli indiani mi ha conquistata *O*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me incuriosisce tantissimo infatti sarà la prossima lettura che farò ;-)

      Elimina
  2. L'idea è molto carina, secondo me! Neanch'io sono tipa da challenge o altro tipo di costrizioni, quindi mi limito a seguire l'istinto. Un po' mi dispiace perchè per il blog avrei delle scadenze che non sempre riesco a rispettare, ma sono fatta così, non riesco ad appassionarmi a un libro se sul momento non mi sfagiola:(
    Comunque, tornando a te. Dieci piccoli indiani è molto carino e si fa leggere bene, mentre gli altri due li conosco ma non li ho mai letti. A questo punto aspetterò la tua recensione:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che l'idea ti piaccia :-) Come ho scritto, è tutto un tentativo anche perché non ho scadenze da rispettare, cosa che probabilmente non mi avrebbe permesso di fare queste TBR ;-) Devo dire che le scelte che faccio sono comunque legate al mio istinto, e cerco di leggerle in breve tempo, se possibile, così il resto del mese mi dedico alle ispirazioni del momento ;-) A breve scriverò le mie opinioni sulle letture :-)

      Elimina